23 Volontari abilitati alla Ricerca e Soccorso in mare (SAR) Stampa
Scritto da Nicholas Damiani   
Con la giornata di martedì 19 Giugno 2012, si è concluso l'ultimo corso SAR (Ricerca e soccorso in mare) organizzato dal Compartimento Marittimo di Monfalcone per formare 5 nuovi volontari della nostra squadra nautica.
Il corso, obbligatorio per poter operare in supporto alla Guardia Costiera, si è svolto attraverso lezioni teoriche tenute dal S.T.V. (CP) Salvatore RAHO e una sessione pratica in mare, con un equipaggio della Capitaneria di Porto.
Oltre ai nuovi volontari il corso è stato un occasione di ripasso anche per quelli già abilitati; in totale, i volontari attualmente formati sono 23.
Il corso ha il compito di formare i volontari sul sistema di gestione delle emergenze in mare messo in atto dalle Capitanerie di Porto, le tecniche di Ricerca e le procedure per la lotta all'inquinamento marino con particolare attenzione sulla necessità di operare in sicurezza.
Con l'imbarcazione in dotazione, collaboriamo da diversi anni con la locale Capitaneria di Porto in particolare durante la stagione estiva supportando la Guardia Costiera nelle attività di prevenzione e monitoraggio nell' ambito  del progetto "Mare Sicuro", intervendo in caso di necessità - coordinati dalla Sala Operativa del Compartimento marittimo.
Inoltre, siamo durante tutto l'anno su chiamata diretta della sala operativa della Guardia Costiera e la collaborazione con l'ente si estende anche allo Stage di Protezione Civile organizzato per gli studenti del triennio delle scuole superiori.